|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
unionearchitetti
  • News » Attualità

Paesaggio e architettura

A lecce un importante e interessante confronto tra il presidente del CNAPPC Cappochin e la paesaggista Moller

 


Paesaggio e architettura

Martedì 2 maggio alle 11.30 presso LecceFiere (piazza Palio) Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio Nazionale Architetti PPC e la paesaggista cilena Teresa Mollerin si sono confrontati sui temi del paesaggio e dell’architettura.

L'incontro rientra nel calendario di incontri organizzati dall’Ordine degli Architetti PPC di Lecce in occasione della giornata di studi “Paesaggi in divenire. Ruolo e responsabilità dell’architettura” promossa nell’ambito della manifestazione “La natura, la rigenerazione, i territori” in programma, nel capoluogo salentino, dal 28 aprile al 2 maggio.

A seguire l’intervento del presidente Cappochin: “La rigenerazione driver di sviluppo e occasione di futuro” e alle 16 Massimo Crusi, Consigliere CNAPPC, introduce la tavola rotonda: “Un’esperienza di rigenerazione. Il workshop internazionale Architettura per lo sport. Un polo a Gallipoli per il Salento” a cui partecipano Rocco De Matteis, presidente Ordine degli Architetti PPC di Lecce; Vincenzo Sinisi, presidente Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Bari; Giuseppe D’Angelo, presidente Ordine degli Architetti PPC della BAT, Maurizio Marinazzo, presidente Ordine degli Architetti PPC di Brindisi, Gaetano Centra, presidente Ordine degli Architetti PPC di Foggia, Massimo Prontera, presidente Ordine degli Architetti PPC di Taranto.

 

Per l’architettura leccese questa è stata un’occasione importante per affronta temi come il paesaggio, la rigenerazione e la tutela territoriale, il consumo e il risparmio di suolo, il ruolo dei nuovi strumenti di pianificazione e governo del territorio






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!


UnioneArchitetti