|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
unionearchitetti
  • News » Urbanistica

Pianificare per la rigenerazione, Censu: dare un senso alla pianificazione territoriale

Si è tenuto a Roma, lo scorso il 5 maggio, il convegno

 


Pianificare per la rigenerazione, Censu: dare un senso alla pianificazione territoriale

"Pianificare per la rigenerazione" significa dare un senso nuovo alle attività urbanistiche e di pianificazione territoriale. In Europa e soprattutto in Italia non si pianifica per estendere le città, ma per creare le possibilità di una rigenerazione del costruito. La tematica ha forti valenze economiche e giuridiche. Per questo gli interventi di Dionisio Vianello (Presidente Emerito CeNSU), dell'Avvocato Federico Vanetti e di Francesco Karrer (Professore Emerito di Urbanistica all’Università La Sapienza di Roma) si sono concentrati sulle problematiche del rapporto pubblico-privato, con una sostanziale posizione critica rispetto alla normativa attuale ed ai progetti di riforma.

I lavori della mattina, coordinati da Giovanni Montresor (Vice Presidente CeNSU), hanno visto anche l’intervento di Maurizio Tira (Presidente CeNSU). “Gli ostacoli alla rigenerazione – ha detto - sono altri, soprattutto di natura economica, ambientale e culturale. Una proposta organica sarà elaborata nei prossimi giorni e diffusa agli organi di informazione, per far sì che non si attenda oltre con un processo indispensabile al futuro del paese. La chiave di volta potrebbe essere una nuova contabilità ambientale, che consenta di calcolare gli effetti delle trasformazioni urbane con una visione olistica, superando il criterio meccanicistico della norma italiana”.

Durante il convegno sono stati presentati anche i risultati del progetto europeo “A systematic approach for inspiring training energy-spatial socioeconomic sustainability to public authorities, cui il CeNSU partecipa come main partner.

Nel pomeriggio si è svolta la tavola rotonda che ha visto l'intervento di personalità del mondo dell'università: Paolo La Greca (Vice Presidente CeNSU), Michela Tiboni (Università di Brescia) e Simona Tondelli (Istituto Nazionale di Urbanistica); della pubblica amministrazione: Mario Nova (Presidente CeNSU Lombardia); della professione: Gaetano Fede (Consigliere CNI), Gianluigi Capra (Segretario Nazionale CeNSU) e Marina Dragotto (Direttore Audis). L’intensa giornata convegnistica ha visto anche svolgersi l'assemblea per il rinnovo delle cariche del Centro Nazionale di Studi Urbanistici.

 

 






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!


UnioneArchitetti