|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
unionearchitetti

Bando “Inarcassa premia le idee”

Inarcassa intende promuovere la cultura dell’ingegneria e dell’architettura attraverso il riconoscimento dell'opera dell'ingegno, con l'obiettivo di premiare gli associati

 


Bando “Inarcassa premia le idee”

Inarcassa intende promuovere la cultura dell’ingegneria e dell’architettura attraverso il riconoscimento dell'opera dell'ingegno, con l'obiettivo di premiare gli associati autori di invenzioni nella forma di Brevetti, Modelli ornamentali e di utilità nei seguenti settori: architettonico, biomedicale, design, edilizio, energetico, informatico, infrastrutturale, meccanico e tecnologico.

Nell'ambito dell'iniziativa, che mira alla valorizzazione dell'aspetto ideativo e del ruolo progettuale nella produzione dei beni delle tecnologie necessarie alla loro produzione saranno assegnati premi in denaro a titolo di contributo per lo sviluppo, la produzione la diffusione del mercato del brevetto/modello. I premi oggetto del presente bando saranno attribuiti alle 10 migliori idee selezionate da una Commissione Aggiudicatrice ai sensi dei successivi Articoli 8 e 9.

Soggetti beneficiari e Requisiti di ammissione. Possono beneficiare dell'iniziativa di Inarcassa tutti gli Ingegneri e Architetti Liberi Professionisti che al momento della pubblicazione del presente Bando: risultino iscritti ad Inarcassa; siano in possesso dei requisiti per l’ottenimento dell’attestazione di regolarità contributiva da parte di Inarcassa; abbiano avviato una procedura di brevettazione o registrazione dell'idea oggetto del brevetto o del modello ornamentale o di utilità nei 5 anni precedenti la data di pubblicazione del presente bando, o comunque siano autori o coautori di questa.

Iniziative ammesse al contributo. Sono premiate le iniziative oggetto di domanda relative a: brevetti, modelli ornamentali o di utilità depositati in Italia; brevetti, modelli ornamentali o di utilità depositati in paesi Esteri; brevetti europei ai sensi della convenzione di Monaco del 1973; brevetti internazionali PCT (Patent Cooperation Treaty) ai sensi della convenzione di Washington del 1970; registrazione di modelli o disegni comunitari ai sensi del Regolamento comunitario n. 2002 del Consiglio, del 12/12/2001; registrazione di modelli o disegni internazionali ai sensi dell’accordo dell'Aia del 1925; registrazione di modelli o disegni nazionali in paesi Esteri. In caso di brevetti, gli stessi per essere ammessi devono avere già ottenuto un parere di brevettabilità non negativo.

Tipologia e misura del Premio. L'iniziativa di Inarcassa si concretizza con l'erogazione di un Premio di importo unitario pari a € 5.000,00 che verrà assegnato a 5 ingegneri e 5

 

Le domande di partecipazione al bando, formulate utilizzando l'apposito modulo scaricabile dalla piattaforma Inarcassa on line, compilato in tutte le sue parti, potranno essere riferite ad una o più opere di ingegno. In ogni caso, ogni singolo concorrente non potrà ricevere più di un premio. 






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!


UnioneArchitetti