|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
unionearchitetti

Al via a Bergamo DimoreDesign 2016

Il design entra nelle antiche dimore di Bergamo con DimoreDesign 2016

 


Al via a Bergamo DimoreDesign 2016

Il Tour Dimore Storiche di Bergamo presenta l'edizione 2016 di DimoreDesign Bergamo, la manifestazione che, dal 4 settembre al 5 ottobre 2016, porterà i visitatori e il design oltre la soglia di Casa dell'Arciprete, Palazzo Agliardi, Palazzo Moroni, Palazzo Terzi e Villa Grismondi Finardi. Gli edifici storici, infatti, ospiteranno Alessandro Guerriero, Clino Trini Castelli, Atelier Biagetti, Alessandra Baldereschi e Viabizzuno, celebri designer italiani, che li trasformeranno nella cornice delle loro visioni.

Durante la sesta edizione dell'evento i designer non si limiteranno ad esporre le proprie opere, ma racconteranno se stessi. Ogni artista interpreterà, con il proprio stile e la propria creatività, gli interni e gli esterni dei palazzi, i saloni riccamente decorati, le scenografie, le stanze e gli allestimenti. Gli edifici che faranno da scenario a questa ricca esposizione artistica sono palazzi nobiliari che vantano la presenza di decorazioni dal valore eccezionale, firmati da personalità come Tiepolo, Moroni, Luini e Baschenis.

In occasione del festival gli stessi edifici si trasformano in una tela bianca sulla quale i designer saranno chiamati ad imprimere le proprie visioni artistiche per affascinare il pubblico alla ricerca di emozioni e di bellezza.

La tradizione e la contaminazione si fondono nel design, facendo dialogare i caplavori del passato e il minimalismo dell'oggettistica contemporanea.

 

Oltre a proporre un momento di svago, DimoreDesign 2016 Bergamo pensa anche a studenti, laureati e praticanti in architettura e design. Con il sostegno di UBI Banca Popolare di Bergamo, infatti, sarà organizzato un percorso di Masterclass che permetterà ai partecipanti il cui indirizzo di studi o di lavoro è orientato verso l'architettura e il disegno industriale di incontrare gli artisti, di approfondire i percorsi creativi e le ispirazioni che li hanno guidati. Gli stessi partecipanti condurranno il pubblico, durante le aperture domenicali, alla scoperte delle residenze, offrendo una spiegazione che proviene da un punto di vista privilegiato e da un'osservazione dietro le quinte delle installazioni.






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!


UnioneArchitetti