|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
unionearchitetti
  • News » Urbanistica

Europan14. Il 6 aprile visite al sito italiano dell’ex caserma Montezemolo di Cuneo

Anche quest’anno il CNAPPC, socio sostenitore di Europan Italia, promuove e incoraggia il lancio della quattordicesima edizione di Europan14

 


Europan14. Il 6 aprile visite al sito italiano dell’ex caserma Montezemolo di Cuneo

Anche quest’anno il CNAPPC, socio sostenitore di Europan Italia, promuove e incoraggia il lancio della quattordicesima edizione di EUROPAN14 il piu? grande concorso internazionale per giovani professionisti che si svolge ogni due anni nell'ambito dell'architettura, dell'urbanistica, del paesaggio e dell'ambiente, organizzato dalla Federazione Europea di Europan alla quale l’Italia partecipa da quasi trent’anni.

Il 6 aprile è in programma la visita al sito di Cuneo per chi volesse partecipare è necessario iscriversi entro il 30 marzo. Dopo due edizioni in cui il concorso ha approfondito il tema della città “adattabile” quest’anno EUROPAN si concentra sulle “Città Produttive”, tema scelto nel settembre 2014 a Pavia in occasione del “Forum Intersession”.

Sono quarantaquattro i siti europei oggetto del bando tra questi c’è anche una porzione dismessa dell’ex Caserma Montezemolo di Cuneo, all’interno di uno spazio incolto, che rappresenta oggi un’ampia area libera, risultato dell’abbandono di edifici e spazi pubblici non piu? a uso militare. Un elemento di discontinuita? nel tessuto urbano che rischia di divenire una frattura invalicabile. L’azione di rigenerazione mira a rendere il sito un polo attrattivo di produzione culturale per la citta? e il contesto, con iniziative ed eventi anche temporanei, nei grandi spazi e negli immobili recuperati. La realizzazione del progetto sull’area e? prevista dal 2018, a completamento degli interventi di rigenerazione della periferia sud e in particolare dell’area contigua dell’ex Piazza d’armi oggi Parco Ferruccio Parri.

Il concorso Europan14 e? aperto a tutti i gruppi composti almeno da un architetto, che puo? partecipare in forma singola oppure associato ad uno o piu? giovani professionisti della stessa o di altre discipline (architetti, urbanisti, paesaggisti, ingegneri, artisti).

 

Tutti i componenti del gruppo, indipendentemente dalla loro professione, dovranno avere meno di 40 anni alla data di scadenza della consegna dei progetti (vedi calendario).






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!


UnioneArchitetti