giovedì, Gennaio 23, 2020
0 Carrello

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 14 dicembre 2012

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 14 dicembre 2012
Accertamento del tasso d’interesse semestrale dei certificati di credito del Tesoro 1° dicembre 2007/2014, relativamente alle cedole con decorrenza 1° dicembre 2012 e scadenza 1° giugno 2013. (12A13615)
(GU Serie Generale n.300 del 27-12-2012)

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE II
del Dipartimento del Tesoro

Visto il decreto n. 9334 del 25 gennaio 2008, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 30 del 5 febbraio 2008, recante una emissione
di certificati di credito del Tesoro settennali con godimento 1°
dicembre 2007, attualmente in circolazione per l’importo di euro
12.950.711.000,00, il quale, fra l’altro, indica il procedimento da
seguirsi per l’accertamento del tasso d’interesse semestrale da
corrispondersi sui predetti certificati di credito e prevede che il
tasso medesimo venga accertato con decreto del Ministero
dell’economia e delle finanze;
Ritenuto che occorre accertare il tasso d’interesse semestrale dei
succennati certificati di credito relativamente alla cedola con
decorrenza 1° dicembre 2012 e scadenza 1° giugno 2013;
Vista la lettera n. 1059707/12 del 13 dicembre 2012 con cui la
Banca d’Italia ha comunicato i dati riguardanti il tasso d’interesse
semestrale della cedola con decorrenza 1° dicembre 2012, relativa ai
suddetti certificati di credito;

Decreta:

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 2 del decreto del 25 gennaio
2008 citato nelle premesse, il tasso d’interesse semestrale lordo da
corrispondersi sui certificati di credito del Tesoro 1° dicembre
2007/2014 (codice titolo IT0004321813) e’ accertato nella misura
dello 0,61%, relativamente alla undicesima cedola, di scadenza 1°
giugno 2013.
Il presente decreto verra’ trasmesso all’Ufficio Centrale di
Bilancio presso il Ministero dell’economia e delle finanze e sara’
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 14 dicembre 2012

Il direttore: Cannata