martedì, Aprile 16, 2024
0 Carrello
Eventi

Al via la quarta edizione del premio RIUSO

Al via la quarta edizione del premio RIUSO bandito dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori

1.82KVisite

Al via la quarta edizione del premio RIUSO bandito dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e  promosso  insieme a SAIE, Salone Internazionale dell’Innovazione Edilizia, ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili – e Legambiente, al fine di selezionare i migliori progetti e le realizzazioni più innovative nel campo della Rigenerazione Urbana Sostenibile.

Al premio RIUSO 2015 possono partecipare Architetti e Ingegneri, Pubbliche Amministrazioni, Enti Pubblici, Fondazioni, Associazioni, Tesi di Laurea e Master presentando progetti o opere realizzate nell’ambito della riqualificazione architettonica e funzionale degli spazi urbani, del recupero di aree industriali dismesse, del riciclo di materiali all’interno dei processi edilizi, della valorizzazione di tecnologie per la sostenibilità e del patrimonio edilizio esistente, della densificazione della città e dello spazio urbano, del contenimento del consumo di suolo.

Secondo il Consiglio Nazionale degli architetti “l’identificazione delle politiche di rigenerazione urbana sostenibile rappresenta, per gli architetti italiani – ma deve esserlo anche per le Istituzioni e per gli Amministratori locali – un’irripetibile ed ormai imperdibile occasione per stimolare concretamente la riqualificazione architettonica, ambientale, energetica e sociale delle città italiane, per consentire ai cittadini una migliore qualità dell’habitat, nonché, in questo momento di crisi, per agganciare lo sviluppo”.

 

La commissione giudicatrice del Premio RIUSO 2015, la cui scadenza è fissata per il prossimo 22 settembre, sarà presieduta da Leopoldo Freyrie, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti e composta dagli architetti,  Alberto Cecchetto,  Andreas Kipar, Luca Molinari; da Tommaso Dal Bosco, FEL Fondazione ANCI – Sviluppo Urbano e Territoriale; da Edoardo Zanchini, Legambiente e da Alessandro Marata presidente del  Dipartimento Ambiente e Sostenibilità del Consiglio Nazionale degli Architetti che ne coordina i lavori.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi