venerdì, Giugno 14, 2024
0 Carrello
Eventi

Expo Dubai 2020: smart mobility

Comincia la corsa mondiale verso l’Expo Dubai 2020

2.29KVisite

Non è neppure partito il tanto atteso Expo2015 di Milano che gia dall’altra parte del mondo si progetta l’Expo Dubai 2020.

Tra le novità progettate all’Expo di Dubai 2020 vi è una particolare attenzione al tema dei trasporti e dei collegamenti. La mobilità smart veicolerà ingenti investimenti divenendo protagonista di una serie di interventi a supporto della nuova area espositiva, nonchè fulcro tematico di uno dei tre padiglioni dell’Expo Dubai 2020.

Secondo alcuni studi una buona parte del capitale d’investimento sarà destinato alla costruzione di nuove infrastrutture di trasporto a sostegno dell’area ed al miglioramento dei sistemi già esistenti . I progetti più importanti coinvolgeranno le infrastrutture aeroportuali e le linee metropolitane e proseguiranno parallelamente al progetto, avviato già da tempo, per la Etihad Federal Rail, la nuova rete ferroviaria degli UAE.

Anche Il nuovissimo Al Maktoum International Airport  sarà interessato da lavori e miglioramenti in vista dell’Expo Dubai 2020. L’Al Maktoum, dovrà infatti essere in grado di assorbire i pesanti flussi esteri che arriveranno con l’apertura dell’Expo Dubai 2020. Il progetto si inserisce nel più ampio contesto del Dubai World Central un masterplan che si articola in distretti e che prevede, oltre all’aeroporto, una serie di aree aggiuntive destinate a spazi espositivi, zone residenziali, e commerciali.

L’obbiettivo non è solo servire la vasta area dell’Expo Dubai 2020 e assorbirne i principali flussi, ma anche, e soprattutto, incoraggiare una forte spinta economica e creare un Hub per l’intera regione.

 

L’Expo Dubai 2020 sorgerà su un’area tra Dubai e Abu Dhabi.

A Dubai i lavori insisteranno sulle due linee esistenti: la linea Verde e la linea Rossa sulla quale si lavorerà velocemente per rendere attivo il collegamento della città al nuovo aeroporto di Al Maktoum ed al sito Expo entro il 2020.

L’Expo 2020 rappresenta sicuramente una grande opportunità di sviluppo per Dubai e per tutti gli Emirati Arabi, anche dal punto di vista della sostenibilità.

L’attenzione per la riduzione dei consumi d’energia è sicuramente un punto fondamentale, ma la questione più importante per un’Expo è probabilmente il tema della riconversione; garantire una seconda funzione agli edifici espositivi e a tutte le aree di supporto diventa fondamentale per impedire l’abbandono e il degrado dell’area, uno dei fenomeni più diffusi per le aree dell’Expo. 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi