martedì, aprile 23, 2019
0 Carrello
AttualitàBandi

Inferno di fuoco a Notre Dame di Parigi. Crollata la “Flèche”, il tetto ligneo e parte della volta in pietra

Notre-Dame de Paris è stata sfregiata da un incendio che ha distrutto il tetto, la guglia e parzialmente la volta. Bruciata completamente la “foresta” di pali lignei che sosteneva il tetto.

Inferno di fuoco a Notre Dame: cosa rimane della cattedrale simbolo di Francia?
445Visite

Il terribile incendio che ha devastato la chiesa di Notre-Dame a Parigi è stato domato nel corso della notte tra lunedì 15 e martedì 16 aprile. Attorno alle 4:00 del mattino di martedì i pompieri hanno avuto la meglio sulle fiamme divampate lunedì sera, poco prima delle 19.00. Più di otto ore interminabili di fuoco hanno profondamente sfregiato il volto gotico della ville lumière. I danni sono ingentissimi. Secondo le prime indiscrezioni, saranno necessari diversi anni per riportare la cattedrale di Notre Dame allo splendore da cartolina che tutti noi ricordiamo.

notre dame foto abc news
foto abc news

Persa per sempre la “flèche” ottocentesca (vale a dire la guglia appuntita tipica delle cattedrali gotiche), collassato il tetto medioevale a spioventi in legno, bruciata la suggestiva “foresta”, come i parigini chiamavano il sottotetto ligneo della costruzione. Crollata anche parte della volta. Il fuoco ha lambito gli interni della cattedrale, spargendo macerie lungo la navata centrale.

Inferno di fuoco a Notre Dame de Paris

La struttura portante è salva, ma i danni sono ingentissimi; non vi sono vittime tra i visitatori, tuttavia un vigile del fuoco è rimasto gravemente ferito durante le operazioni di spegnimento seguite da migliaia di parigini e di turisti, nonché da tutta la comunità internazionale attraverso i mezzi di telecomunicazione.

Ancora non si conosce lo stato in cui potranno essere recuperate le opere d’arte; queste, almeno in parte, erano tuttavia già state allontanate nelle settimane precedenti il rogo per consentire le operazioni di restauro in atto nella cattedrale al momento dello scoppio dell’incendio. Il portavoce della cattedrale ha assicurato che il tesoro, le reliquie – tra cui la corona di spine di Cristo, e gli arredi sacri conservati in sagrestia sono tutti stati messi in sicurezza e quindi risparmiati dalle fiamme.

Inferno di fuoco a Notre Dame de Paris
PHILIPPE WOJAZER / POOL / AFP

La Procura di Parigi ha aperto un’inchiesta per accertare l’origine dell’incendio. C’è un solo ferito grave tra i pompieri. Al momento del divampare delle fiamme non erano presenti gli operai che si stavano occupando dei lavori di restauro, il loro orario di lavoro era già finito.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi