lunedì, Maggio 27, 2024
0 Carrello
Attualità

Opere strategiche per il territorio: dalla giunta regionale in arrivo 12 milioni di euro

Musei, 12 milioni dalla Giunta per completare i lavori: "Opere strategiche per il territorio, interventi di forte rilevanza strategica per il territorio e per il suo sviluppo “.

2.09KVisite

Musei, 12 milioni dalla Giunta per completare i lavori: “Opere strategiche per il territorio, interventi di forte rilevanza strategica per il territorio e per il suo sviluppo “ lo ha affermato “l’assessore della Cultura della regione Sardegna Claudia Firino ” oltre a essere opere avviate e che dunque necessitano di essere completate”.

Il Museo regionale per l’artigianato e il design dedicato a Eugenio Tavolara e il Museo per l’Arte del Novecento e del Contemporaneo, l’Ex Mulino Gallisai, la Sala necropoli fenicia Santa Severa e il Catalogo dei beni Culturali: queste opere verranno completate grazie a quasi 12 milioni di euro di risorse. Si tratta di una riprogrammazione dei fondi sull’Accordo di programma quadro in materia di Beni culturali tra la Regione e il Ministero dell’Economia e dei Beni e Attività Culturali.

“Sono interventi di forte rilevanza strategica per il territorio e per il suo sviluppo “ ha detto l’assessore della Cultura Claudia Firino “oltre a essere opere strategiche per il territorio si tratta anche di opere avviate e che dunque necessitano di essere completate”.

Per il Museo di artigianato e design Eugenio Tavolara e per quello Contemporaneo e di arte del Novecento, che ha sede nell’ex Convento del Carmelo di Sassari e nel quale sono contenute opere di Giuseppe Biasi, sono previsti quasi 3,5 milioni di euro. Andranno invece per il completamento del Museo e laboratori dell’identità di Nuoro 5,850 milioni di euro. Quattrocento mila euro serviranno invece per la messa a sistema della necropoli di Santa Severa a Oristano e il completamento dell’allestimento della sala e del Museo Civico di Santa Giusta, che ospiterà i reperti rinvenuti nella necropoli.

Un milione e 100 mila euro saranno invece utilizzati per estendere e diversificare la conoscenza del patrimonio culturale della Sardegna con il completamento del catalogo e la pubblicazione delle schede sia sul Portale della Regione, Sigec e sia sul Portale Cultura Italia.

 

Inoltre, il completamento del Catalogo, consentirà all’Amministrazione regionale di controllare gli interventi sulle opere strategiche per il territorio già finanziate e la fruibilità di tutti i luoghi della cultura.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi