giovedì, Aprile 18, 2024
0 Carrello
Eventi

“Paesaggio, Agricoltura, Architettura, Urbanità”

Dal 25 giugno, a Milano, il Simposio internazionale di architettura con il premio internazionale “Agritecture & Landscape Award”

2.06KVisite

Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e paesaggisti ha organizzato per il 25 giugno 2015, all’interno delle iniziative collaterali all’Expo 2015, un Simposio Internazionale di architettura  e lanciato il premio internazionale “Agritecture & Landscape Award”

L’iniziativa identifica nei nuovi rapporti tra città e campagna e nella riconnessione del fabbisogno nutritivo all’insediamento urbano le fondamentali tematiche progettuali, ma anche etiche, sulle quali interrogarsi, soprattutto alla luce dell’importante Esposizione Internazionale che, in questi mesi, sta coinvolgendo Milano e l’Italia. Facendo proprio lo spirito di ricerca e di innovazione che caratterizza le esposizioni universali il Simposio di architettura milanese intende promuovere lo scambio e la condivisione del sapere, valutando lo stato di avanzamento delle conoscenze in questo settore.

In coerenza con i temi del Simposio di architettura è stato bandito il premio “Agritecture & Landscape Award”, un concorso di progettazione al quale potranno accedere, nelle due sezioni, Architetti e Ingegneri e Progettisti, Professionisti e studenti, ma anche Amministrazioni Pubbliche o altre Istituzioni.

Agritecture & Landscape Award premierà l’originalità, l’innovazione e la qualità di progetti realizzati o solo immaginati, purché sufficientemente sviluppati e dettagliati, proprio per diffondere best practices negli ambiti trattati dal Simposio d’architettura . ??

Riflettendo in modo propositivo sul futuro del paesaggio e delle città si ricercano, attraverso gli elaborati presentati, nuove strategie progettuali che sappiano soddisfare le sempre più crescenti necessità dell’umanità.

Come si può partecipare a Agritecture & Landscape Award ?

E’ possibile partecipare attraverso progetti o opere raggruppabili in tre nuclei tematici predefiniti :

  • “Per la città densa”

  • “Per le aree periurbane”

  • “Per i territori rurali”

Due invece le sezioni di fara : Architetti e Ingegneri con iscrizione obbligatoria ad un ordine professionale, e altri soggetti come Amministrazioni, Enti Pubblici, Fondazioni, Associazioni, Studenti ed Università che per ovvi motivi non necessiteranno di un iscrizione obbligatoria ad un ordine professionale.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi