mercoledì, Luglio 6, 2022
0 Carrello
Appalti

Vademecum Anac per la gestione degli affidamenti rapidi in Fase 2. Scarica Gratis il PDF.

SCARICA GRATIS il Vademecum Anac per la gestione degli affidamenti rapidi durante l’emergenza della fase 2

Vademecum Anac gestione affidamenti rapidi in Fase 2
1.16KVisite

L’Anac ha pubblicato un utilissimo Vademecum (che potete scaricare gratuitamente cliccando sul link che trovate al termine dell’articolo) che mira a fare chiarezza sul sempre dibattuto tema degli affidamenti rapidi in situazione di crisi.

Quella che stiamo vivendo è senza dubbio una gigantesca situazione di crisi generalizzata. La Pandemia di Coronavirus che ha sconvolto la nostre vite e le nostre attività lavorative ha però anche costretto le stazioni appaltanti e numerosi enti pubblici a riflettere sull’opportunità (per la verità già ampiamente prevista dai codici) di ricorrere allo strumento agevolato degli affidamenti rapidi delle Gare D’Appalto per impostare il futuro e programmare la ripresa del mercato dei lavori pubblici.

“L’obiettivo – dichiara l’ANAC – è quello di dare alle Pubbliche Amministrazioni Italiane e alle stazione appaltanti uno strumento burocratico concreto, una guida estremamente pratica, per poter monitorare e avere sott’occhio tutte le norme in vigore sulla materia degli affidamenti rapidi e cosi

Affidamenti Rapidi sul tema degli Appalti pubblici. Breve excursus sulla materia degli affidi rapidi.

Lo strumento degli affidamenti rapidi è già contemplato nelle nostre disposizione di legge. Il Codice dei Contratti prevede già alcune misure specifiche per consentire il ricorso a delle procedure rapide in occasione di situazione emergenziali. Questi strumenti però, evidenza l’ANAC, anche se ampiamente previsti sono poco noti alle stazioni appaltanti.

Questa poca conoscenza è il motivo principale che ha portato l’ANAC ha stendere nero su bianco il vademecum che potete trovare (e scaricare) Gratuitamente al termine dell’articolo.

Il vademecum, si legge nella note esplicativa che ha accompagnato la pubblicazione, vuole aiutare le Pubbliche Amministrazioni a velocizzare le gare d’appalto con gli strumenti già vigenti nell’ordinamento pubblico.

“L’Autorità – ha dichiarato il Presidente ANAC Francesco Merloni – ha ritenuto opportuno pubblicare il Vademecum per dare un significativo un supporto teorico pratico alle stazioni appaltanti, che cosi saranno agevolate nello svolgimento delle procedure di affidamento”

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi