mercoledì, Giugno 16, 2021
0 Carrello
Professionisti

10 fotografi d’architettura che hanno fatto innamorare le persone all’architettura

I 10 fotografi d’architettura più famosi e noti. Opere, architetture e pensieri rappresentati su pellicola?

Fotografi d’architettura: 10 nomi da conoscere se ami l'architettura
541Visite

A tutti, sopratutto a chi ama l’architettura come noi, piace scattare foto a palazzi e architetture. Ma pochissime di queste foto diventeranno famose. La differenza tra una foto amatoriale e una fotografia d’architettura professionale è data dall’occhio e dalla tecnica del fotografo che sta dietro l’obiettivo.

Alcuni di questi fotografi d’architettura sono cosi abili da rendere famose e immortali le opere fissate su pellicola.Andiamo a fare la conoscenza dei 10 più importanti e famosi fotografi d’architettura.

Kerstin Arnemann è uno dei fotografi d’architettura, specializzata nel bianco e nero, più importanti al mondo. Kerstin è una fotografa tedesca con studio a Malta e i suoi lavori sono stati premiati più volte. Ipnotizzata da forme, linee e forme geometriche, la Kerstin è sempre alla ricerca di una nuove prospettiva unica, che le permetta di immortalare vecchie strutture e di farle apparire come se fossero rinate.

Berenice Abbot è stata probabilmente uno dei fotografi di architettura più famosi di tutti i tempi. La Abbot è una fotografa americana che si è costruita un nome scattando fotografie delle strutture e delle architetture di New York City. Le sue foto sono famosissime e possono essere ammirate sulle più rinomate riviste di architettura del mondo.

James Austin è un rinomato fotografo australiano, noto in tutto il mondo per il suo lavoro nella fotografia di architettura. Ausitin ha viaggiato in tutto il mondo per cogliere e sfruttare ogni più piccola opportunità per scattare foto di architettura. Ha trascorso la maggior parte del suo tempo in Francia e in Italia, motivo per cui la maggior parte delle foto nel suo portfolio sono state scattate in questi due paese.

Iwan Baan è un fotografo di architettura olandese. Il suo approccio unico e il suo talento per la composizione lo hanno aiutato a costruire una folgorante carriera nella fotografia di architettura. L’attenzione di Iwan è sull’architettura, ma nei suoi scatti possiamo ammirare anche la vita quotidiana delle persone. Baan è il vincitore del prestigioso premio Julius Shulman per la fotografia e nel corso della sua carriera può vantare di aver lavorato fianco a fianco con alcuni dei nomi più famosi dell’architettura, tra cui Zaha Hadid e Rem Koolhaas.

Julia Anna Gospodarou è una fotografa e architetta greca con sede ad Atene. La sua vasta e poliedrica carriera le dà un vantaggio concreto quando si tratta di scegliere il soggetto da immortalare. Le foto di Julia sono uniche in quanto mettono in risalto i dettagli astratti delle architetture.

Julius Shulman è, a parere di molti, il fotografo d’architettura più famoso al mondo. Shulman è una vera star nel mondo dell’architettura, tanto da essere presente nella Palm Springs Walk of Stars.

Julius si è dedicato interamente alla fotografia di architettura, tanto da aver personalizzato il suo modo di scattare fotografie, passando dagli scatti in bianco e nero all’uso di una pellicola a infrarossi.

Janie Airey è una fotografa di architettura londinese con un forte background in graphic design. Ha iniziato la sua carriera come fotografa lavorando nella moda, ma ben presto ha virato verso una carriera al servizio dell’architettura.

Le sue foto sono vibranti, quasi vive, e mostrano sempre una prospettiva personale delle strutture.

Alcune delle più belle architetture del mondo possono essere ammirate nelle cattedrali francesi e inglesi. Migliaia di fotografi, ogni anno, scelgono di trascorrere del tempo in questi due paesi per scattare immagini di architetture religiose, ma solo uno è riuscito a catturarne la vera essenza. Frederick H. Evans è stato un fotografo inglese con studio a Londra che nel corso degli anni si è costruito un nome di tutto rispetto fotografando le linee e le architetture tipiche delle cattedrali e oggi gli studenti di architettura religiosa di tutto il mondo usano le sue fotografie per comprendere i dettagli dei progetti delle cattedrali.

Richard Pare è un fotografo di architettura inglese. Pare si è interessato presto alla fotografia e ha deciso di studiare composizione fotografica insieme alla graphic design al Ravensbourne College of Art. Dopo gli studi si è trasferito negli Stati Uniti, dove si è diplomato alla School of the Art Institute di Chicago. Successivamente ha sviluppato un forte interesse per l’architettura modernista sovietica o l’avanguardia russa. Una passione che gli ha consentito di non passare inosservato.

Andrew Prokos è un fotografo affermato con un occhio attento e allenato per le foto d’architettura. Ha iniziato come fotografo pubblicitario a New York City attorno al 1996, ma fin dall’inizio, era chiaro come Andrew fosse un fotografo di estremo talento. A riprova della sua capacità di immortalare l’attimo e il dettaglio giusto, il suo lavoro è finito su riviste e giornali di modo.

Dopo essere diventato un’autorità nel campo della fotografia pubblicitaria, Prokos ha scelto di dedicarsi ad una nicchia più specifica: la fotografia di architettura e qui è riuscito nell’impresa di ripetersi e a confermarsi ad alti livelli.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi