martedì, Febbraio 20, 2024
0 Carrello
Attualità

Rinnovare casa nel 2024: guida completa ai Bonus Edilizi 2024

Bonus edilizi 2024: nove bonus da conoscere e utilizzare per ristrutturare casa e migliorare gli immobili.

Rinnovare casa nel 2024: guida completa ai Bonus Edilizi 2024
300Visite

Guida completa ai Bonus Edilizi 2024. Con l’avvento del 2024, le politiche per la ristrutturazione edilizia si evolvono, introducendo una serie di incentivi aggiornati.

Bonus edilizi 2024: nove bonus da conoscere e utilizzare per ristrutturare casa e migliorare gli immobili.

  1. Superbonus 2024
  2. Ecobonus 2024: detrazioni per l’energia sostenibile
  3. Continuità nel bonus ristrutturazione
  4. Agevolazioni sostituzione degli infissi
  5. Sismabonus: sicurezza e detrazioni
  6. Bonus Verde: valorizzare gli spazi esterni
  7. Novità bonus mobili 2024
  8. Bonus barriere architettoniche: accessibilità migliorata
  9. Bonus Facciate 2024
  10. Sei un architetto? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

In questo articolo esploriamo le varie opzioni disponibili per i proprietari di case, sia per abitazioni singole che per strutture condominiali, evidenziando i cambiamenti, le continuazioni e le cessazioni nei bonus edilizi.

Superbonus 2024

Il Superbonus si adegua ai tempi con una modifica significativa nella detrazione, che si abbassa dal 90% del 2023 al 70% nel 2024. Inoltre, la legge di Bilancio 2024 introduce una tassazione del 26% sulle plusvalenze derivanti dalla rivendita di immobili ristrutturati con il Superbonus 110. Un decreto del 28 dicembre 2023 prevede inoltre una sanatoria per i cantieri iniziati nel 2023, a condizione che siano rispettati certi criteri. Viene anche introdotto un sostegno finanziario per i contribuenti a basso reddito.

Ecobonus 2024: detrazioni per l’energia sostenibile

L’Ecobonus resta una parte fondamentale del pacchetto bonus, offrendo detrazioni Irpef variabili tra il 50% e il 75% in base al tipo di intervento energetico. Dal 17 febbraio 2023, però, non è più possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito per gli interventi di efficienza energetica secondo l’articolo 14 del Dl 63/2013.

Continuità nel bonus ristrutturazione

Bonus Ristrutturazione esteso fino al 2024, consentendo una detrazione Irpef del 50% sulle spese di ristrutturazione, con un limite di 96mila euro per unità immobiliare, suddivisi in dieci anni.

Agevolazioni sostituzione degli infissi

Nonostante non ci sia un bonus specifico per gli infissi, i proprietari possono beneficiare di detrazioni del 50% tramite l’Ecobonus e il Bonus Ristrutturazione.

Sismabonus: sicurezza e detrazioni

Il Sismabonus copre le spese sostenute fino al 31 dicembre 2024, offrendo una detrazione del 50% su un massimo di 96mila euro per unità immobiliare. Per interventi che riducono il rischio sismico, la detrazione può salire fino all’80% o all’85%.

Bonus Verde: valorizzare gli spazi esterni

Il Bonus Verde incentiva la cura di giardini e aree esterne con uno sconto del 36% fino a un limite di spesa di 5mila euro. Tuttavia, esclude le spese per manutenzione ordinaria, l’acquisto di attrezzature e i lavori eseguiti dal proprietario.

Novità bonus mobili 2024

Il Bonus Mobili si aggiorna nel 2024, con una spesa massima agevolabile di 5.000 euro per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, in calo rispetto agli 8.000 euro dell’anno precedente.

Bonus barriere architettoniche: accessibilità migliorata

Il bonus barriere architettonichei si concentra sugli interventi per eliminare ostacoli verticali, offrendo un’agevolazione del 75% per la realizzazione di scale, rampe e altri dispositivi in edifici esistenti.

bonus

Bonus Facciate 2024

Il Bonus Facciate, che aveva già subito una riduzione nel 2021, non prevede nuove detrazioni per il 2024, essendo stato escluso dal budget.

Sei un architetto? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNAPPC.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi