martedì, Novembre 12, 2019
0 Carrello
Attualità

Input di Pareti debolmente armate con blocchi cassero in legno mineralizzato LegnoBloc nella Piattaforma CDS Win

STS ha dotato la piattaforma software per il calcolo strutturale CDS Win di una procedura che consente di implementare all’interno del modello strutturale la tecnologia del blocco cassero in legno mineralizzato LegnoBloc.

Blocchi cassero in legno mineralizzato LegnoBloc in Piattaforma CDS Win
195Visite

Nel contesto del settore delle costruzioni edilizie stiamo assistendo ad uno sviluppo delle tecnologie costruttive tale che il Progettista ha la possibilità di ricorrere all’utilizzo di sistemi sempre più evoluti che consentono di ottenere risultati molto vantaggiosi non solo in rapporto all’aspetto strutturale, ma anche con riferimento alla sfera prestazionale ed economica.

Queste nuove tecnologie hanno comportato importanti cambiamenti anche alle tecnologie costruttive più tradizionali di piccole e medie dimensioni.

In particolare, facciamo riferimento al caso delle strutture a setti portanti che, nell’ambito del settore delle costruzioni, stanno trovando un sempre maggior impiego grazie soprattutto alla resistenza che le pareti monolitiche in cemento armato offrono alle diverse sollecitazioni, in particolare a quelle di natura sismica.

Da sempre attenta alle nuove esigenze progettuali la STS, da alcuni anni, ha dotato la propria piattaforma software per il calcolo strutturale CDS Win di una procedura che consente di implementare all’interno del modello strutturale la tecnologia del blocco cassero in legno mineralizzato LegnoBloc.

I blocchi cassero LegnoBloc rappresentano una tecnologia valida ed innovativa per la realizzazione di strutture con pareti debolmente armate.

Il loro utilizzo garantisce rapidità e semplicità della posa in opera perchè il cassero costituisce cassero a perdere e, questo, in aggiunta, conferisce ottime qualità dal punto di vista dell’isolamento termico ed acustico.

I blocchi cassero LegnoBloc realizzano una muratura al cui interno sono predisposti fori per alloggiare armature e getti. La particolare conformazione dei blocchi permette di creare un graticcio di pilastrini e travette all’ interno dei blocchi, in posizione protetta rispetto agli agenti esterni (pioggia, aria, inquinamento) che potrebbero portare degrado agli elementi strutturali.

La piattaforma software CDSwin dispone al suo interno di un archivio precaricato dei blocchi cassero della LegnoBloc (suscettibile di variazioni), che il progettista, in fase di modellazione strutturale, può associare a tutti gli elementi bidimensionali.

A calcolo ultimato, su ciascuna parete inserita nel modello, il CDS Win esegue e riporta, in appositi tabulati, i risultati delle seguenti verifiche:

  • Verifica Sismica della parete deb. arm. nel suo piano di giacitura (vedi immagine precedente)
  • Verifica Statica della parete deb. arm. fuori piano;
  • Verifica Sismica della parete deb. arm. fuori piano;
  • Verifica Sismica delle travi di collegamento.

La successiva fase di manipolazione consente di visualizzare ed eventualmente modificare graficamente le armature inserite dal CDS Win a seguito del processo di verifica delle pareti.

Per approfondire il tema visitate il sito http://www.stsweb.it/acr-modulobim.html

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi