venerdì, Dicembre 3, 2021
0 Carrello
Edilizia

X-Lam. Che cosa è il sistema per la costruzione di case in legno con pannelli lamellari?

Cosa sono le case costruite con il sistema X-Lam? Caratteristiche tecniche, come funziona e vantaggi pratici.

X-Lam: tutte le caratteristiche delle case costruite con pannelli xlam!
361Visite

X-Lam, “vita morte e miracoli” di un sistema di costruzione che sta facendo innamorare migliaia di italiani.

Analisi di qualche mese fa svolte dall’Osservatorio della Casa e dal Centro Studio Federlegno hanno dimostrato come la nostra concezione dell’abitare si fondi sempre di più su un’idea di casa rispettosa dell’ambiente che ci circonda. Scegliere di abitare in una casa ecosostenibile e con impatti sul territorio minimi è un requisito che sempre più italiani considerano come irrinunciabile.

Indice:

  1. Cosa sono le case costruite con il sistema X-Lam? Caratteristiche tecniche, come funziona e vantaggi pratici.
  2. Architettura in legno Xlam. Quali sono le basi del sistema costruttivo con x-lam?
  3. Caratteristiche tecniche di pareti e solai costruiti in XLAM!
  4. Le fondazioni delle case costruite con sistemi costruttivi in XLAM!
  5. Limiti e vantaggi del sistema X-lam.
  6. Pannelli X-lam: come sono fatti i pannelli utilizzati nelle costruzioni realizzate con sistemi X-Lam?
  7. Sei un architetto e vuoi scoprire come progettare, modellare e creare (da zero) delle moderne ed ecosostenibili case in legno X-Lam?

Cosa sono le case costruite con il sistema X-Lam? Caratteristiche tecniche, come funziona e vantaggi pratici.

Anche in Italia, le case costruite con sistema costruttivo X-Lam sono sempre più diffuse. Il settore dell’edilizia, da sempre in cerca di novità interessanti da proporre, ha affiancato nel corso degli ultimi decenni le soluzioni XLAM alle normali tipologie costruttive in muratura e cemento armato.

L’esplosione dell’xlam è dovuto in primo luogo ad un abbattimento dei tempi di costruzione e dei costi di realizzazione degli edifici, in seconda battuta al netto miglioramento che può essere registrato sulle prestazioni energetiche e antisismiche

Architettura in legno Xlam. Quali sono le basi del sistema costruttivo con x-lam?

La grande caratteristica dei sistemi costruttivi x-lam è la loro grandissima flessibilità, una flessibilità che permette agli edifici cosi costruiti di sopportare carichi di peso elevati e sollecitazioni esterne estreme. Flessibilità e resistenza sono anche le due caratteristiche che fanno di questo sistema una metodologia ideale per realizzare case e palazzi anche in contesti caratterizzati da elevato stress sismico.

La magia dei pannelli in X-lam è da ricercare proprio all’interno della struttura dei pannelli stessi. La particolare composizione in pannelli lamellari di legno massiccio incollati tra loro in numero dispari e a strati incrociati, cosi che le fibre di ogni strato risultino ruotate di 90° rispetto agli strati sottostanti, favorisce la trasmissione dei carichi sia in verticale che in orizzontale. Una particolarità che consente ai professionisti esperti nella progettazione case in xlam di utilizzare questi pannelli sia nella costruzione di pareti che di solai.

Una volta appresa la tecnica attraverso la frequenza di specifici corsi di formazione professionale sarà possibile progettare ed edificare delle strutture di tipo scatolare che dopo una prima fase dove i pannelli vengono assemblati, gli stessi vengono tagliati e modellati a seconda del progetto da ultimare. In questa seconda fase vengono realizzati le aperture per porte e finestre e i vani scala e successivamente issati e collegati tra loro.

Caratteristiche tecniche di pareti e solai costruiti in XLAM!

La rigidezza delle strutture, data come abbiamo visto dalla composizione dei pannelli, si caratterizza per un elevato grado di resistenza ai carichi verticali e perpendicolari, e quindi da una resistenza elevata a eventi sismici e vento.

Le fondazioni delle case costruite con sistemi costruttivi in XLAM!

A livello costruttivo è fondamentale prevedere delle fondazioni in grado di combattere il rischio “umidità di risalita”. Per fare ciò si deve evitare che le pareti in xlam e le strutture della fondazione non entrino in contatto tra loro inserendo tra i due complementi una membrana impermeabilizzante distesa lungo tutta la lunghezza della struttura.

Limiti e vantaggi del sistema X-lam.

Le case realizzate in XLAM non hanno praticamente limiti di edificazione, tranne la difficoltà relativa al trasporto del materiale dal sito di produzione e stoccaggio al cantiere.

Possiamo trovare edifici costruiti con questa tecnica praticamente in ogni contesta ambientale, l’unico limite è quello delle zone dove l’umidità dell’aria presenti valori superiori all’85% e l’umidità del legno invece superi il 20%, cosi come indicato dal dettato normativo D.M. 14.01.2008.

A eccezione di questi due “svantaggi” le costruzioni in xlam non conoscono altre limitazioni e problematiche, in quanto anche la durabilità e garantita dalla stessa vita naturale del legno.

I pannelli X-lam sono altamente resistenti al trascorrere del tempo, al calore, ai fattori atmosferici e climatici e al fuoco degli incendi.

Pannelli X-lam: come sono fatti i pannelli utilizzati nelle costruzioni realizzate con sistemi X-Lam?

I pannelli in XLAM sono una delle soluzioni costruttive più interessanti degli ultimi anni, perfetti anche per realizzare complessi edifici multipiano. Il sistema si fonda sul concetto del legno lamellare, pannelli in legno massiccio incollati tra loro cosi da aumentarne resistenza e durabilità.

Ogni pannello xlam è costituito da tavole di legno appositamente tagliate, essiccate e selezionate, cosi da avere uno spessore variabile tra i 2 e i 4 cm (una volta ultimati i pannelli avranno invece uno spessore variabile tra i 5 e i 30 cm) e una larghezza tra gli 8 e i 26 cm.

Un singolo pannello viene unito agli altri attraverso l’utilizzo di colle prive di fomaldeide e di altre sostanze inquinanti o pericolose. Cosi come la scelta e l’essicazione anche la fase dell’incollaggio risulta essere fondamentale per la buona riuscita del prodotto.

La colla serve a garantire un adesione perfetta tra le diverse facce delle tavole di legno e a garantire la corretta resistenza ai movimenti dl legno e una maggiori impermeabilità all’acqua.

Sei un architetto e vuoi scoprire come progettare, modellare e creare (da zero) delle moderne ed ecosostenibili case in legno X-Lam?

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi